Work List

22.09.2010 - MILANO // SOCIAL HOUSING – COMPETITION

©biancostudio.it

MILANO , UNA COMUNITA’ PER CRESCERE , VIA CENNI

Il progetto coniuga insieme esigenze legate a aspetti umani, ambientali, e tecnologici, con l’obbiettivo di raggiungere i livelli più elevati di confort, rispetto e progresso.

Gli spazi dell’abitare hanno una relazione diretta con ambienti naturali e urbani qualificati dalla presenza di verde, giardini, servizi.

Il legame uomo natura è ribadito anche all’interno delle unità abitative, con la presenza di serre giardino. Queste sono un elemento sempre presente su tutti gli appartamenti serviti da ballatoio; oltre a dare un valore aggiunto alla qualità abitativa dell’appartamento, svolgono una importante funzione di accumulatore di calore, regolatore e isolamento termico.

Il terreno agricolo diventa la grande corte verde ricavata sulla copertura dei box sotterranei.
Gli orti urbani sono riproposti all’interno della residenza (orti domestici) e all’esterno in apposite aree assegnate. Il sentiero campestre sul lato sud diventerà il percorso ciclo pedonale con cui sarà possibile raggiungere gli orti urbani oppure la città..
I canali di irrigazione sono ricordati nei bacini di raccolta delle acque piovane che alludono ai sistemi propri della tradizione rurale, ma al tempo stesso diventano importanti riserve utili all’irrigazione delle aree verdi e agli impianti di spegnimento incendi.
La semplicità formale e tipologica rispecchia la volontà di una essenzialità che si concentra sulla conoscibilità dei valori alla base di risposte semplici a temi e problemi complessi.

I criteri generali della progettazione possono essere cosi’ riassunti :

– salvaguardia della specificità positive del luogo ( orti e cascina )
– semplicità ed economia della costruzione e della gestione ( prefabbricazione ed ecologia )
– integrazione delle parti , molteciplità delle relazioni ( network), nuove centralità
– Rappresentazione di una comunità unica, solidale e molteplice (ma non omologata)
– Creazione di un luogo favorevole alla vita solidale, ed alla partecipazione

©biancostudio.it

©biancostudio.it

©biancostudio.it

CONSULENTI:

Claudia Sommaruga – sostenibilità ambientale

Vladica Trajkovska – paesaggio